Pubblicato il

Test rapidi molecolari per RSV

Test rapidi molecolari per RSV

I Test rapidi molecolari per RSV sono una semplice, rapida, sicura soluzione diagnostica alla portata delle strutture ospedaliere ed ambulatoriali.

Il RSV

Il Virus Respiratorio Sinciziale, solitamente abbreviato come RSV, è un virus respiratorio molto comune, in grado di provocare infezioni a carico dei polmoni e delle vie aeree in genere.

È molto diffuso e contagioso, e, analogamente al virus dell’influenza, provoca epidemie annuali. La trasmissione è per via aerea, attraverso l’inalazione di goccioline generate da uno starnuto o dalla tosse, o per contatto diretto delle secrezioni nasali infette con le membrane mucose degli occhi, della bocca o del naso. È uno dei virus responsabili del raffreddore, ma qualora riesca a raggiungere ed invadere le vie aeree inferiori può diventare causa di infezioni più serie, come la bronchiolite o la polmonite.

Il periodo di maggiore contagiosità è compreso tra novembre e aprile, con un picco nei mesi di gennaio, febbraio e marzo. Il periodo di incubazione, cioè il tempo che intercorre tra l’esposizione e i sintomi, è di circa 4-6 giorni.

Probabilmente a causa dell’immaturità del sistema immunitario i neonati sono i soggetti a maggior rischio di forme gravi.

La risposta immunitaria contro il virus respiratorio sinciziale non consente di acquisire immunità, nemmeno nell’età adulta: si rimane perciò soggetti a nuovi contagi.

È da sottolineare come la pregressa infezione da RSV comporti un aumentato rischio di conseguenze a lungo termine: si stima che fino al 50% dei bambini che hanno avuto una bronchiolite vada incontro a broncospasmo ricorrente e sviluppi asma nei successivi 20 anni di vita.

Soggetti più esposti

Chiunque può venire contagiato dal virus respiratorio sinciziale, adulti e bambini, generalmente in forme leggere e prive di complicazioni, come il tipico raffreddore. A maggior rischio di interessamento delle vie aeree inferiori sono, invece, i soggetti con sistema immunitario più deboli:

  • neonati prematuri
  • neonati e bambini con meno di 5 anni
  • anziani (oltre i 65 anni)
  • malati cronici (cardiopatici, disturbi renali, …)
  • soggetti immunodepressi.

La diagnostica molecolare POCT a supporto della diagnosi

RSV Test Card è applicato su un sistema diagnostico molecolare rapido. Viene utilizzato per rilevare il virus respiratorio sinciziale RSV, con metodica rapida ed affidabile.

Tempo di risposta 35 minuti.

La nostra proposta

La nostra Linea Biologia Molecolare propone una gamma di test rapidi, fra i quali trova una giusta collocazione il RSV Test Card, che in questo autunno di ripresa delle affezioni respiratorie può essere un utile e rapido supporto diagnostico sia in ambito ospedaliero, che ambulatoriale.

Non esitate a contattarci per ottenere una consulenza e il preventivo.