6921756492427 Test autodiagnostico antigenico rapido Covid-19

Il Test autodiagnostico antigenico rapido Covid-19 è progettato per uso autodiagnostico in vitro. Trova indicazione per la determinazione qualitativa dell’antigene SARS-CoV-2 in campioni umani ottenuti da tampone nasale anteriore. Il test può essere utilizzato per una rapida rilevazione dell’antigene SARS-CoV-2 da soggetti con sospetta infezione da COVID-19 entro i primi 7 giorni dalla comparsa dei sintomi. Bambini e minorenni devono essere supportati da un adulto per l’esecuzione del test.

Il test fornisce solo un risultato qualitativo, non è in grado di quantificare la concentrazione dell’antigene SARS-CoV-2 nel campione.

Il test rapido per l’antigene SARS-CoV-2 utilizza un metodo a flusso laterale per la rilevazione qualitativa dell’antigene nucleocapside da SARS-CoV-2 in campioni di tampone nasale anteriore direttamente da individui sospettati di COVID-19 entro i primi sette giorni dall’inizio dei sintomi. Il test può essere usato per analizzare campioni di soggetti asintomatici. Non distingue tra SARS-CoV e SARS-CoV-2.  Il test antigenico rapido per SARS-CoV-2 è destinato all’uso come supporto per la diagnosi dell’infezione da SARS-CoV-2. Non è stata determinata l’usabilità di test autonomi compiuti da soggetti che non abbiano 18 anni. È consigliabile che i minori di 18 anni siano sottoposti a test da un adulto.

Richiedi preventivo

COD: 6921756492427 Categoria: Tag:

Descrizione

Il Test autodiagnostico antigenico rapido Covid-19 è indicato per effettuare un primo screen autodiagnostico, per determinare la presenza dell’antigene SARS-CoV-2.

I risultati riguardano l’identificazione dell’antigene di SARS-CoV-2. Tale antigene si riscontra generalmente nei campioni prelevati dal tratto respiratorio superiore durante la fase acuta dell’infezione. I risultati positivi indicano la presenza di antigeni virali, ma per determinare lo stato dell’infezione sono necessarie l’anamnesi e altri diagnostici personali. I risultati positivi non escludono la presenza di infezioni batteriche o l’infezione simultanea con altri virus. L’agente patogeno rilevato potrebbe non essere la causa esatta della patologia. I risultati negativi ottenuti si soggetti con sintomi comparsi da oltre sette giorni dovrebbero essere trattati come probabili negativi. Se occorre, cercare la conferma attraverso un’analisi molecolare. I risultati negativi non escludono l’infezione da SARS-CoV-2.

Caratteristiche del Test autodiagnostico antigenico rapido Covid-19

Il kit consente di determinare l’eventuale presenza dell’infezione da SARS-CoV-2, in quanto rileva l’antigene grazie agli strumenti in dotazione. Per l’interpretazione dei risultati:

  • POSITIVO: appaiono due bande rosse nella finestra di lettura. Una banda rossa o viola appare nella zona di controllo (C) e l’altra in prossimità della zona test (T), indicando così la positività del test e una sospetta infezione daCOVID-19.
  • NEGATIVO: nella finestra di lettura è visibile una sola banda rossa-viola nella zona di controllo (C), indicando così l’assenza del virus SARS-CoV-2 nel campione analizzato o che la concentrazione del virus è inferiore al limite di rilevamento del kit.
  • NON VALIDO: nessuna linea rosso-viola appare nella finestra di lettura. Il test risulta quindi non valido. Si consiglia di rivedere la procedura e ripetere il test con un nuovo kit.

Conservazione

Conservare ad una temperatura che va da 4 °C a 30 °C.

Informazioni aggiuntive

Minimo d'ordine

250,00 euro + IVA

Confezione

1 test/confezione